TRIESTE. Ottant’anni di vita meritano una festa speciale. Soprattutto se a compierli è una... barca.

Leggi tutto...

Noirmoutier, 5 agosto 2013. Quest'anno ARIA cala un travolgente poker aggiudicandosi per la quarta volta consecutiva nella sua categoria la kermesse di Vele d'epoca che si è disputata in Francia, a Noirmoutier, dal 2 al 4 agosto. Irresistibile la performance dell'8 metri Stazza Internazionale italiano che ha vinto tutte e otto le regate in programma sia in tempo reale che in tempo compensato sbaragliando una flotta di una sessantina di barche d'antan.

Leggi tutto...

La baia di Coluccia è un sogno. La sua lunga spiaggia è bellissima, chiusa com'è a Ponente dalla penisola che le dà il nome e a Levante dall’Isola dei Gabbiani, la più famosa, lì, per i Windsurfisti di fama internazionale. La sua cornice più bella però viene da Nord, dall’Isola di Spargi che, come uno smeraldo purissimo, le riflette addosso i colori delle sue trasparentissime acque.

Leggi tutto...

Durante il 54º Raduno Nazionale dei Luogotenenti, tenutosi a Livorno il 22 ottobre, i Fratelli della Costa hanno festeggiato il 60º Anniversario della loro fondazione. Una 'tre giorni' di significative riunioni e "Golpe de Cañon", durante la quale si è svolta la cerimonia di assegnazione della XVIII Caravella d'Argento conferita ad ARIE per l'importante opera svolta a favore della tutela del patrimonio navale italiano e, in particolare, per la salvaguardia delle imbarcazioni di valore storico

Leggi tutto...

La grande passione per il windsurf unita all'esperienza del Club Porto Liscia (Sardegna)  nell'organizzazione di eventi che "lasciano il segno", ha permesso anche quest'anno  di organizzare, il 18 agosto scorso, la XIII Edizione della Regata Storica con Tavole d'epoca. L' appuntamento, che ogni anno si rinnova per rinverdire il ricordo delle celebri Tavole che hanno segnato gli albori di questo Sport e che è ormai definito come il più glamour della stagione, da quest'anno è stato patrocinato da ARIE.

La prima idea di questo tipo di regata venne agli iridati fratelli Pisciottu che la proposero anche come occasione di festeggiamento per il Ferragosto. Negli anni la tradizione non solo ha resistito, ma, anzi, si è sempre di più affermata, tanto che molti atleti ormai partecipano con vere attrezzature 'Cult'.
Il regolamento della competizione prevede che le attrezzature, messe a disposizione del Club Porto Liscia , vengano estratte a sorte tra i partecipanti i quali non possono effettuare nessuna regolazione fino allo 'Start'. Insomma, una vera 'lotteria con lotta' il cui premio vero è la possibilità di cavalcare una vera "Signora del mare" con le sue vele triangolari, i suoi boma in legno e le derive estraibili.

Leggi tutto...

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...